Le migliori marche di passeggini gemellari del 2019, costo

1
2
3
4
5
Festnight- Passeggino Gemellare a Tandem in Acciaio Grigio e Nero
Peg Perego IP04280000SU41 Passeggino Pliko Mini
Hauck Roadster Duo SLX Passeggino Gemellare per Neonati e Bambini, Uno Accanto all'Altro,...
Safety 1St Teamy Passeggino Fratellare Gemellare Lineare, Reclinabile, con Parapioggia e Coprigambe
Festnight Carrozzina Gemellare,Carrozzina Doppio,Passeggino Doppio,Passeggino Gemellare...
Festnight- Passeggino Gemellare a Tandem in Acciaio Grigio e Nero
Peg Perego IP04280000SU41 Passeggino Pliko Mini
Hauck Roadster Duo SLX Passeggino Gemellare per Neonati e Bambini, Uno Accanto all'Altro,...
Safety 1St Teamy Passeggino Fratellare Gemellare Lineare, Reclinabile, con Parapioggia e Coprigambe
Festnight Carrozzina Gemellare,Carrozzina Doppio,Passeggino Doppio,Passeggino Gemellare Pieghevole...
10
9
8.4
8.4
8.4
Festnight
Peg Perego
Hauck
Safety 1st
Festnight
Festnight- Passeggino Gemellare a Tandem in Acciaio Grigio e Nero
Festnight- Passeggino Gemellare a Tandem in Acciaio Grigio e Nero
10/10
Peg Perego IP04280000SU41 Passeggino Pliko Mini
Peg Perego IP04280000SU41 Passeggino Pliko Mini
9/10
139,00 €da 137,90 €
Hauck Roadster Duo SLX Passeggino Gemellare per Neonati e Bambini, Uno Accanto all'Altro,...
Hauck Roadster Duo SLX Passeggino Gemellare per Neonati e Bambini, Uno Accanto all'Altro,...
8.4/10
249,99 €240,00 €
Safety 1St Teamy Passeggino Fratellare Gemellare Lineare, Reclinabile, con Parapioggia e Coprigambe
Safety 1St Teamy Passeggino Fratellare Gemellare Lineare, Reclinabile, con Parapioggia e Coprigambe
8.4/10
Festnight Carrozzina Gemellare,Carrozzina Doppio,Passeggino Doppio,Passeggino Gemellare Pieghevole...
Festnight Carrozzina Gemellare,Carrozzina Doppio,Passeggino Doppio,Passeggino Gemellare...
0/10

Il passeggino gemellare può risultare una valida scelta quando si è in attesa di una coppia di gemelli oppure arriva un fratellino/sorellina più piccolo. Insomma si tratta del modo migliore per poter spostare due bambini, di qualsiasi età, da soli. Alcune mamme o papà con l’arrivo di un secondo bebè optano per il babywearing del più piccolo, tuttavia la soluzione più comoda e confortevole per un bambino è sicuramente il passeggino. Avranno la possibilità di muoversi, spostarsi e di cambiare posizione in totale libertà. Sopratutto se si passano tanto ore fuori casa il comfort durante lo spostamento è fondamentale. Non a caso non tutti i modelli sono uguali ed offrono le stesse prestazioni e caratteristiche. Ecco una breve guida per aiutare i neogenitori in una scelta davvero complessa ed importante.

Caratteristiche generali

Il passeggino gemellare è sicuramente il supporto che permetterà alla mamma ed al papà di occuparsi in maniera più semplice dei loro bimbi durante passeggiate o uscite per commissioni, ottimizzandoli. Un buon modello, deve risultare:

  • pratico e leggero
  • non essere troppo ingombrante permettendone il trasporto in macchina o l’entrata in ascensore
  • semplice da guidare
  • sicuro e resistente
  • deve avere sacche portaoggetti comode
  • chiusura facile, ad una mano.

Queste, per un genitore, sono sicuramente le caratteristiche che meglio possono rendere positiva l’esperienza con i suoi bambini. Ma, è lo stesso anche per i piccoli? Ovviamente no. Un bambino ha bisogno di altro. Un passeggino comodo e confortevole, che attutisca più possibile urti e sballottamenti, che sia adeguatamente imbottito e che risulti sufficientemente spazioso per garantire un po’ di libertà di movimento. Caratteristiche assolutamente da non sottovalutare.

Essendoci diversi modelli presenti sul mercato, ha senso dare un’occhiata alle caratteristiche di quelli più comuni, che a loro modo risultano validi a seconda delle esigenze che devono soddisfare.

Tipi di modelli in commercio

Iniziamo descrivendo il ”passeggino gemellare affiancato” . Come lascia intendere il nome, le sedute dei bambini sono poste una di fianco all’altro. Ciò permette ai gemellini o ai fratellini, una costante interazione visiva e fisica tra di loro e con il circostante. Questo potrebbe risultare utile per aiutare i bimbi a non annoiarsi ed a rimanere comodamente seduti. Tuttavia di questo modello vanno considerate le dimensioni, non molto compatte, per evitare di ritrovarsi con ottimo acquisto che però non entra in macchina o passa dalla porta di casa.

Questa problematica è parzialmente ovviata dai ”passeggini gemellari divisibili”, che cioè permettono all’occorrenza di dividere il modello unico in due da usare singolarmente. Certo, questa non è un’opzione molto pratica se principalmente sarà una sola persona ad occuparsi dei bambini. Tuttavia nel caso sia necessario disporre di 2 passeggini diversi, magari in luoghi diversi, che all’occorrenza possano essere uniti questo è il modello giusto.

Esistono infine i ”passeggini gemellari in tandem”, dove le sedute sono disposte una dietro l’altra. Il vantaggio di questo modello è il recupero di spazio, tuttavia i bambini non potranno interagire tra loro durante gli spostamenti. Inoltre sarà opportuno scegliere un modello a sedute sfalsate, così che il bambino seduto dietro non sia costretto a fissare lo schiena dell’altra seduta invece dell’ambiente intorno a lui.

Tutti questi modelli sono disponibili nelle versione duo e trio, cioè con abbinato ovetto e navicella, da utilizzare seguendo la crescita del bambino. Spesso risulta una scelta piuttosto vantaggiosa economicamente quando si tratta di gemelli.

Migliori marche

Le case produttrici sono molte, varie e con tantissimi modelli presenti sul mercato. Tuttavia alcuni brand offrono, spesso a parità di prezzo o giù di lì, prodotti con caratteristiche migliori. Ecco un breve elenco.

Il marchio Chicco rimane un invariato colosso dei prodotti per l’infanzia. Offre qualità, design di ogni genere e buon prezzo, che garantiscono sicurezza a genitori e bambini. Anche per questa tipologia, i suoi prodotti risultano tra i più venduti. I suoi modelli offrono fibre tessili di qualità, sempre disponibili in diversi colori; pratiche maniglie per il trasporto del passeggino una volta chiuso; gli schienali sono reclinabili in ben 4 posizioni diverse; i manici sono sempre rivestiti in spugna ed inoltre sono presenti tutti gli accessori utili in ogni stagione: telo parapioggia, capotte parasole; ed i cesti portaoggetti sono ampi. I loro prodotti hanno prezzi che vanno dai 160 ai 250 euro. Quindi, non sono particolarmente cari e garantiscono comunque un livello di qualità.

Tuttavia per chi non fosse soddisfatto dei prodotti di questo marchio, dovrà volgere la propria attenzione verso brand come l’Inglesina o la Peg Perego. Quest’ultimo ha lanciato una collezione di modelli che risultano essere un ottimo connubio tra resistenza e leggerezza, mantenendo comunque un design a prova di bambino! Sono adatti dai 6 ai 36 mesi, risultano maneggevoli vantando un peso di 8/9 kg; hanno gli schienali reclinabili in modo indipendente e le ruote ammortizzate per evitare scossoni. La fascia di prezzo però tende a salire. dato che questi modelli si aggirano attorno ai 250/300 euro.

Nella medesima fascia di prezzo troviamo i modelli della Hauck Roadster. Questo marchio vanta articoli davvero ultra compatti, in grado di passare attraverso le porte o di entrare in tutti i portabagagli anche nel caso si optasse per un modello con sedute una di fianco all’altra. Le ruote risultano essere più grandi, questo per riuscire a muoversi in maniera agevole anche su strade o marciapiedi dissestati. Anche qui gli schienali sono regolabili in diverse posizioni, ed offrono un buon supporto per le gambe dei bambini a seconda della loro età.

Altro brand che offre prodotti interessanti, già citato, e che continua a riscuotere successo per i propri prodotti per l’infanzia è l’Inglesina. Stile moderno e tecnologia all’avanguardia. Troviamo compattezza, impugnature ergonomiche con tecnologia soft-touch, ruote ammortizzate, capottine anti UV regolabili ed ampi cesti portaoggetti (fino a 3 kg di peso). I prezzi partono da 200 euro, con il modello più base, che comunque racchiude tutte le caratteristiche già sopracitate.

Inoltre, altri marchi da prendere in considerazione seppur meno conosciuti sono la Baby Jogger e la Cosatto. Per queste case di produzione sulla tecnologia non si bada a spese, infatti troviamo la ”quick-fold”: caratteristica che permette l’apertura del passeggino con una sola mano. Inoltre le strutture sono in alluminio, quindi molte resistenti e super leggere. Le capottine permettono la protezione dai raggi UV, le imbottiture sono valide e confortevoli e la seduta è reclinabile in modo indipendente per adattarsi all’età del bambino al meglio. Anche i design sono innovativi: tessuti resistenti e facilmente lavabili con fantasie variopinte per soddisfare i gusti di tutti i genitori. In questo caso le fasce di prezzo sono decisamente alte: un minimo di 400 euro per arrivare senza difficoltà agli 800 euro dei Duo. Però qui acquistiamo prodotti davvero alla’avanguardia, anche se non proprio adatti a tutte le tasche!

C’è da citare anche la Maclaren, marchio molto diffuso, che offre buone prestazioni a prezzi decisamente più accessibili. Con 150/200 euro si riescono a trovare modelli resistenti e pratici, con schienali reclinabili, in grado di accogliere i nostri bambini. Non si tratta del top di gamma ma sono comunque prodotti validi ed affidabili.

Come scegliere il modello più adatto?

Nel momento dell’acquisto di un nuovo passeggino la scelta è ampia, i marchi molti ed i modelli davvero variegati, quindi si dovranno prendere in considerazione dei criteri per muovere un acquisto più oculato possibile. Anche perchè considerati i prezzi di alcuni, si tratta di un vero e proprio investimento.

Intanto andranno considerate le disponibilità di spazio che si hanno. Quindi una volta individuato qualche modello interessante, bisognerà confrontare le misure con quelle della porta d’ingresso, del bagagliaio dell’auto e di un eventuale ascensore.

Altro fattore da valutare è l’età dei bambini. Per i neonati sarebbe preferibile optare per modelli con una maggiore imbottitura ed ampie capotte per proteggerli dal sole mentre dormono.

Va considerato anche per quante ore al giorno andrà usato questo supporto. Se si pensa di passare molte ore fuori casa, di fare spesa e commissioni varie portandosi dietro anche i bambini, allora dovremmo porre attenzione alle dimensione del cesto portaoggetti e alla praticità di guida del modello.

Oltre a questo è utile considerare anche la presenza, o meno, di accessori come il telo per la pioggia, il coprigambe utile nelle stagioni fredde, le varie capotte od ombrelli para sole, e porta bottiglie/biberon. Molti modelli danno in dotazione anche la borsa porta pannolini/biancheria del bambino abbinata.

Controllate anche la resistenza e sopratutto la lavabilità del tessuto. E’ importante scegliere un modello che possa facilmente sopportare tutto quello che un bambino è in grado di fare.

Come risparmiare sul’acquisto? Dove comprare?

Una volta scelto uno o più modelli sarà bene controllare se c’è la possibilità di usufruire di offerte, sconti o qualsiasi iniziativa che possa permettere ai genitori di risparmiare qualcosina. Come fare?

Dare un’occhiata sui vari siti di acquisto sul web può essere un primo step. Inoltre esistono store che vendono modelli di molte marche, ed è spesso possibile trovare qualche modello in offerta. Oltre a queste due alternative, ci sono alcuni marchi che fanno sconti alle neomamme o future mamme su ciò che acquisto per il loro bambino. Informarsi in tal senso può essere utile anche per gli altri acquisti che si sosterrà con l’arrivo di un neonato.

Quindi considerate tutte le caratteristiche del modello che può soddisfare le proprie esigenze non ci rimane che cercarlo al prezzo migliore che il mercato può offrire!

Marchio Caratteristiche Fascia di prezzo
Chicco Schienale regolabile in 4 posizioni. Ceste portaoggetti ampie. 160/250 euro
InglesinaTecnologia soft-touch e ruote ammortizzate. Minimo 200 euro.
PegPeregoCompatti con un peso di 8/9 kg da chiuso. 250/300 euro
Baby Jogger e CosattoCapotte con protezione raggi UV. Forti imbottiture, Tecnologia ''quick-fold''. 400/800 euro

Mi chiamo Valeria, ho 24 anni, mi occupo di nutrizione salute, innovazione e tecnologie. Ma sono anche madre di un bambino piccolo, così anche il mondo dell’infanzia è diventato campo di interesse, ricerca e miglioramento per me.

Classifica Migliori Prodotti

Back to top
Apri Menu
Passeggini per Gemelli